Museo casa Bruschi Arezzo Museo Fraternita Laici Mudas museo diocesano museo medievale e moderno
Museo archeologico Casa museo Vasari San Francesco cappella Bacci Munacs museo di collezionismo
I Musei
di Arezzo
Le chiese
di Arezzo
Nei dintorni
di Arezzo
Arte ed Artisti
ad Arezzo
Le quattro valli
in terra di Arezzo
Arezzo
Terra del Vino
Luce della sera
su Arezzo
Cucina Aretina
Dove Mangiare
Ospitalità Turistica
Dove dormire
Da vedere nella
Provincia Aretina
Musei di Arezzo
HOMEPAGE SITO STORIA E GUIDA DI AREZZO LUOGHI D'ARTE AD AREZZO CHI SONO - COSA FACCIO
Mostre e musei di Arezzo




CHIESA MUSEO DI SAN FRANCESCO

AFFRESCHI PIERO DELLA FRANCESCA

MUSEO CASA VASARI

CASA MUSEO BRUSCHI

MUSEO FRATERNITA DEI LAICI

MUSEO MEZZI DI COMUNICAZIONE

MUSEO MUNACS, COLLEZIONISMO


MUSEI IN TERRA DI AREZZO



Arezzo attraverso i suoi musei

Con 2500 anni di storia alle spalle Arezzo ha certamente tanto da raccontare. Questa narrazione può avvenire tramite i documenti conservati negli archivi non solo di questa città, attraverso le sue antiche chiese e palazzi e anche tramite i suoi musei.
Alla parola museo si tende istintivamente ad associare il concetto di arte figurativa come dipinti e sculture. Non sempre è così, tanti musei espongono oggetti che niente hanno a che fare con l’arte, basta pensare a tanta tipologia di materiale che ci mostra un museo archeologico. Ma anche rimanendo legati alla sola arte figurativa, questa, oltre al valore oggettivo dell’opera e alle emozioni che ci trasmette la sua vista, può essere usata in certe sue espressioni come filo conduttore della storia e dei personaggi che hanno caratterizzato un periodo di una città, di un luogo. Ecco quindi il doppio valore dei musei di cui Arezzo è ricca.
Questa sezione web ci guiderà in una visita virtuale a questi luoghi. Conosceremo il Museo Archeologico che ci racconterà dell’Arezzo etrusca e romana, ma anche del grande monastero di San Bernardo, conosceremo Casa Vasari che, oltre a mostrarci gli affreschi del noto pittore e architetto a cui la città aretina dette i natali nel 1511, può introdurci al rapporto che nel Rinascimento intercorse tra Arezzo e la Firenze dei Medici.
Visiteremo il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna che, come dice il nome, ci mostrerà artisti aretini, e non solo, di un periodo molto lungo. Conosceremo nel dettaglio la Basilica di San Francesco con le pareti ricche di affreschi, ma in particolare con la bellissima decorazione della Cappella Bacci eseguita da Piero Della Francesca. Potremo inoltre visitare le stanze della Casa Museo Ivan Bruschi e del Palazzo della Fraternita Dei Laici.






Clicca sulle miniature per scegliere il museo
  Sito realizzato da ALESSANDRO FERRINI - Fotografo - Via del Casentino n. 10 - 52010 Talla (AR) - Tel. 339 4257840 - e-mail: alefer@interfree.it