LA PIEVE DI CASCIA DI REGGELLO - Visita altre pievi
Annunciazione Pieve di Cascia
Pagina precedente...  Pagina successiva...
Pag. 12 di 24
Nella nuda pietra della navata di sinistra della Pieve di Cascia in Valdarno si trova questo affresco staccato. Probabilmente qualche secolo fa la chiesa era completamente intonacata nel suo interno e ricca di altri affreschi. Come per molte altre chiese, anche qui l'intonaco non ha retto il passare dei secoli e cascando si portato via anche gli affreschi. Quest'Annunciazione aveva resistito, e una volta staccata e restaurata stata rimessa nella chiesa. L'opera, databile 1420, stata attribuita a Mariotto di Cristofano. L'artista valdarnese era cognato di Masaccio e, di qualche anno pi vecchio, si ritiene sia stato il suo iniziatore alla pittura.
Un'altra Annunciazione, anche questa un affresco e all'incirca dello stesso periodo, stata recentemente attribuita a Mariotto da Cristofano dalla professoressa Mina Gregori e dal giovane storico dell'arte Michel Scipioni. Si trova nell'antica Pieve di Sant'Eluterio a Salutio in Casentino. Vedi l'opera.