Gli affreschi sulla vita di San Francesco alla Verna

in Casentino, una bella valle Toscana che puoi conoscere in ogni suo dettaglio con questo sito

Italiano
English
Deutch
Italiano
Vita di San Francesco

TI PUO' INTERESSARE

Visita dettagliatamente La Verna

Visita dettagliatamente La Verna

I luoghi segreti del Santuario della Verna

I luoghi segreti del Santuario della Verna

La festa di San Francesco alla Verna

La festa di San Francesco alla Verna

La Basilica di San Francesco ad Arezzo

La Basilica di San Francesco ad Arezzo

31 immagini in sequenza sulla vita di San francesco accuratamente descritte. Clicca per ingrandire

  • Corridoio stimmate
  • Presepe Greccio
  • San Francesco e il lebbroso
  • Baccio Maria Bacci
  • Crocifisso San Damiano
  • Francesco rinuncia ai beni
  • Apostolato San Francesco
  • Compagni San Francesco
  • Regola San Francesco
  • Francesco e Papa Innocenzo III
  • San Francesco Santa Chiara
  • San Francesco predica pace
  • San Francesco e il Sultano
  • San Francesco e il Conte Orlando
  • San Francesco miracolo della fonte
  • San Francesco e gli uccelli
  • San Francesco e brigante Lupo
  • San Francesco e Fra Leone
  • Apparizione Cristo a Francesco
  • III Ordine San Francesco
  • Fra Falcone e San Francesco
  • Tesori San Francesco
  • Stimmate San Francesco
  • Abito San Francesco
  • Morte San Francesco
  • Emanuele da Como
  • San Michele Arcangelo
  • Sant'Antonio
  • Vergine e San Francesco
  • Padre Vigilio
  • Fra' Achille

Baccio Maria Bacci ci narra la vita di San Francesco con i sui dipinti

San Francesco con il Sultano d’EgittoSarebbe superfluo e ripetitivo se in questa pagina si raccontasse dettagliatamente la vita di San Francesco, nato nel 1182 e morto la sera del 3 ottobre 1226.
Tanti libri, film, siti internet ci hanno parlato e ci parlano della sua vita dissoluta fino a 24 anni, della sua prigionia dopo la guerra tra Perugia ed Assisi durante la quale ebbe inizio la sua conversione, del suo abbraccio al lebbroso, del Crocifisso in San Damiano che gli parla, della sua rinuncia alle vesti ed ai beni paterni, del feroce lupo di Gubbio reso mansueto da Francesco (primo miracolo), della sua "regola" e dei contrasti che questa gli porta ad avere con la Chiesa, della sua partecipazione alla quinta crociata con l’incontro con il sultano d’Egitto, della realizzazione del primo presepe a Greggio, del suo ritiro di penitenza e preghiera sul Monte della Verna dove il 17 settembre del 1224 ricevette le Stimmate, della morte nella alla "sua" Porziuncola a Santa Maria degli Angeli presso Assisi.
Parlare della vita di San Francesco significa intrecciare fatti storici ad altri leggendari, significa saper collocare un grande personaggio di "fede senza compromessi" in un periodo di grande turbolenza storica e spirituale. Non è compito di questo sito affrontare così alti e complessi argomenti. Questa sezione vuol soltanto far rivivere i fatti salienti della vita di San Francesco attraverso i 22 affreschi, e i relativi testi di spiegazione, che decorano il lungo Corridoio delle Stimmate della Verna.
Tale corridoio è percorso quotidianamente due volte dai frati (ore 15.10 e 15.30) con la solenne e suggestiva processione dell’Ora IX, che parte dalla Basilica maggiore, va alla Cappella delle Stimmate e da qui, dopo pochi minuti di preghiera ed orazioni, ritorna alla basilica.
San Francesco converte il Brigante LupoGli affreschi che decorano questo corridoio narrano gli episodi storici e salienti della vita di San Francesco e si soffermano poi su alcuni episodi meno noti della vita del Santo d’Assisi verificatisi alla Verna (si tenga sempre ben presente che sono realizzati per questo luogo), fatti quest’ultimi che potremmo classificare tra quelli leggendari e di fede popolare locale.
Per la presenza di tali affreschi che ci narrano della vita di Francesco d’Assisi (Giovanni il nome inizialmente assegnatogli dalla madre poi cambiatogli dal padre Pietro Bernardone) il corridoio è motivo di attrazione devozionale, nonché punto d’interesse turistico.
Le immagini di questa sezione, oltre che mostrarci i dipinti che decorano il corridoio, ci faranno ripercorrere la vita "turbolenta" di Francesco santificato, "a furor di popolo", nel 1228, dopo solo due anni dalla morte, proclamato patrono d’Italia nel 1939 da Papa Pio XII.
Ogni anno, il 4 ottobre, giorno della sua morte, tutti i luoghi francescani ricordano con solenni cerimonie questa grande figura del cristianesimo. Anche alla Verna per l’intera giornata è susseguirsi di momenti spirituali in onore di San Francesco. Puoi vivere questa giornata di festa visitando questa sezione.


Warning: mysql_num_rows(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /web/htdocs/www.ilbelcasentino.it/home/newsite/content/san-francesco.php on line 164


Ilbelcasentino.it è una realizzazione di:
Alessandro Ferrini, 52010 Talla (AR) - P.Iva 01428280513
Tel. 339.4257840 - info@ilbelcasentino.it

Tutti i diritti riservati

Share this on Twitter Share this on Facebook Share this on Google Plus Share this on Linkedin