L’ARNO OLTRE PONTE BURIANO - Visita Arezzo
Riserva Ponte Buriano e Penna
Pagina precedente...  Pagina successiva...
Pag. 4 di 9
Il tratto di Arno che va da Ponte Buriano a Penna è divenuto dal 1995 Riserva Naturale Regionale denominata appunto con il nome di queste due località che della riserva segnano il confine. Questa zona naturalistica comprende circa sette chilometri di fiume (arriva nelle vicinanze di Laterina) e molti terreni a fianco di questo, per un’estensione complessiva di quasi settecento ettari. Nelle vicinanze della Penna (dove si trova lo sbarramento dell’invaso) l’Arno diviene un vero e proprio lago perché è andato ad occupare molti terreni che prima della realizzazione della diga erano ad un livello poco più alto rispetto al letto del fiume.
La Riserva Naturale di Ponte a Buriano e Penna è divenuta con gli anni un’oasi naturalistica per tutti i pesci di acqua dolce presenti in Arno. Molte tipologie di uccelli vi hanno trovato il loro habitat ideale, in primavera e in autunno rappresenta un punto di sosta per quelli migratori. Oltre ad un buon habitat per molte tipologie di animali la Riserva di Ponte Buriano e Penna è molto apprezzata dagli amanti di paesaggi naturalistici decisamente inusuali.