Capolona

in Casentino, una bella valle Toscana che puoi conoscere in ogni suo dettaglio con questo sito

Italiano
English
Deutch
Italiano
  • Capolona panorama
  • Capolona
  • Fiume Arno a Capolona
  • Fiume Arno a Capolona
  • Chiesa Capolona
  • Vigneti Casentino
  • Pieve Sietina
  • Affreschi Pieve Sietina
  • Abside Pieve a Sietina
  • Castelluccio
  • Chiesa Castelluccio
  • Badia Campoleone
  • Badia Campoleone
  • Badia Campoleone
  • Arte Badia Campoleone
  • Santa Margherita relais
  • Monofore
  • Pieve San Giovanni
  • Alba Casentino
  • Casentino agricolo
  • Casentino agricolo
  • Bibbiano
  • Bibbiano
  • Torre Bibbiano
  • Stemma Capolona
  • Olivi Casentino
  • Raccolta olive
  • Raccolta olive
  • Ponina
  • Paesaggio Comune Capolona
  • Castello di Belfiore Capolona
  • Fortificazioni in Casentino
  • Feritoie per osservazione
  • Torri di Belfiore
  • Torre di Belfiore
  • Castello di Belfiore
  • Paesaggio agricolo
  • Paesaggio agricolo
  • Cenina
  • Pieve Cenina
  • Pieve Cenina
  • Botti
  • Agricoltura collinare
  • Fattoria di Baciano
  • Ponte Buriano

CASTELLUCCIO - AREZZO – Dov’è Capolona

Pagina precedente...
Castelluccio
Pagina successiva...

Pag. 10 di 45

Castelluccio di Capolona, conosciuto in antichità con il nome di Fabriciano, si trova nelle vicinanze di Arezzo, in un lembo di terra pianeggiante lungo la sponda destra dell'Arno, proprio nel punto dove il fiume ha da poco cominciato a girare a destra per "voltare il muso agli aretini" (Dante Alighieri). Una zona particolarmente fertile, aspetto di primaria importanza dall'antichità fino a pochi decenni fa, ma non di secondaria importanza anche ai giorni nostri visto le molte coltivazioni della vite e dell'olivo qui presenti. Il luogo, sicuramente per la stretta vicinanza ad Arezzo, possiede anche un'importante realtà economica artigianale.
Il termine Castelluccio è inequivocabile: qui doveva trovarsi un castello. E difatti c'era. Si trattava di un piccolo castello d'avanguardia posto vicino al più grande ed importante Castello di Campoleone, oggi completamente distrutto.
Il castello-uccio si trovava in quella che è la parte vecchia dell'attuale paese, rialzata rispetto all'ampia zona pianeggiante per essere al riparo dalle inondazioni dell'Arno che in epoca medievale doveva avere il letto più alto rispetto all'attuale. Visitando l'antico borgo di Castelluccio sono ancora ben visibili alcune mura di fortificazione del castello.
In posizione apparentemente esterna al paese, ma una volta interna al castello, si trova la chiesa di Castelluccio (nella pagina successiva).



Ilbelcasentino.it è una realizzazione di:
Alessandro Ferrini, 52010 Talla (AR) - P.Iva 01428280513
Tel. 339.4257840 - info@ilbelcasentino.it

Tutti i diritti riservati

Share this on Twitter Share this on Facebook Share this on Google Plus Share this on Linkedin