Panorami e una stupenda natura in Pratomagno

Percorsi per trekking nel grande massiccio che divide e unisce Casentino e Valdarno

Italiano
English
Deutch
Italiano
Itinerari Pratomagno

TI PUO' INTERESSARE

I paesaggi e la natura del Pratomagno

I paesaggi e la natura del Pratomagno

Itinerari per trekking nel Parco Nazionale

Itinerari per trekking nel Parco Nazionale

Le Pievi romaniche del Casentino

Le Pievi romaniche del Casentino

Le Pievi romaniche del Valdarno

Le Pievi romaniche del Valdarno

Camminare in Pratomagno: tanta natura, spettacolari panorami, aspetti storici

Passeggiate in PratomagnoIl Pratomagno è un lungo massiccio che separa le valli del Casentino e del Valdarno Superiore. Si estende principalmente nella Provincia di Arezzo, ma con la sua parte più a nord entra anche in quella di Firenze. Questa montagna separa ma anche unisce Casentino e Valdarno. Infatti, sono numerosi i passi sul suo crinale che fin da epoca medievale collegano le due valli. Lo stesso crinale, oggi interamente percorso dal CAI 00, era un’importante via di comunicazione. La tradizione vuole che lo abbia percorso Annibale nella sua discesa da nord nel corso della seconda Guerra Punica.
I caratteristici borghi presenti sulle pendici orientali e occidentali del Pratomagno, quasi tutti sorti sui resti di castelli medievali, sono collegati tra loro da strade e sentieri.
Con questa premessa storica geografica, è facile intuire che il Pratomagno sia un luogo che offre numerosi percorsi per trekking e passeggiate. Gli oltre venti chilometri del suo crinale, per la maggior parte su prato per cui abbiamo un panorama a 360 gradi, sono il percorso più frequentato. È un continuo saliscendi sui colli del massiccio con un’altimetria che varia tra i 1300 e i quasi 1600 metri di Poggio Pianellaccio e della grande croce.
I celebri prati sul crinale del massiccio sono circondati da una corona di boschi stupendi, per la maggior parte faggete. Anche questo meraviglioso ambiente naturale è motivo di stupende passeggiate. I numerosi percorsi che l’attraverso rendono possibile ciò. Gli itinerari certamente più interessanti sono quelli che uniscono la bellezza naturalistica dei boschi ai grandi panorami che offrono i prati di crinale. Non mancano gli aspetti storici che questi percorsi possono mostrarci, un motivo in più per andare a camminare tra le bellezze del Pratomagno.

I banner sottostanti inviano a pagine che descrivono dettagliatamente alcuni itinerari di questa montagna.
Casetta di Buite, Fonte del Duca, Croce del Pratomagno, monumento a Hinkler.
Un itinerario di dieci o sedici chilometri nel boschi e nei prati del Pratomagno.



Ilbelcasentino.it è una realizzazione di:
Alessandro Ferrini, 52010 Talla (AR) - P.Iva 01428280513
Tel. 339.4257840 - info@ilbelcasentino.it

Tutti i diritti riservati

Share this on Twitter Share this on Facebook Share this on Google Plus Share this on Linkedin